REIKI

Il Reiki è un Metodo di Risveglio dello Spirito, Crescita Personale e sistema di Autoguarigione riscoperto grazie ad un intensa esperienza meditativa e di illuminazione da Mikao Usui Sensei, in Giappone intorno al 1920.

Mano con sopra l'energia del Reiki sottoforma di fiore di loto

A COSA SERVE

Il Reiki serve per aprire e riequilibrare i chakra, per portare energia in ogni parte dell’organismo per coadiuvare terapie mediche tradizionali.

E’ ormai provato scientificamente che il Reiki aiuta in molte patologie fisiche e affiancato alle cure ufficiali promuove la guarigione nei malati di tumore.
All’ospedale Regina Margherita di Torino, esiste un reparto ove gli operatori praticano sugli ammalati e così anche in altri ospedali italiani.
Aiuta nella rigenerazione, in caso di patologie legate al sistema immunitario.

Il Reiki può anche essere inviato a distanza per gli uomini, gli animali, e per le situazioni lavorative, amorose, e di qualunque tipo che richiedono energia di luce.

L’ENERGIA ATTRAVERSO LE MANI

Seduta di Reiki di riequilibrio energetico ed auto guarigione

E’ una disciplina semplice ma efficacissima: si appoggiano le mani e si lascia fluire l’Energia i Guarigione dell’Universo, con cui è stato attivato nei 3 livelli , più il Master l’operatore di Reiki.
L’energia viene canalizzata attraverso le mani di chi pratica la disciplina del Reiki, e tende a fluire spontaneamente nel corpo del ricevente nei punti dove è maggiormente necessaria. Il beneficio primario lo trae prima di tutto il corpo che viene educato o ri-educato ad attivare prontamente il nostro naturale processo di guarigione, e ne trarrà vantaggio anche la sfera psichica e mentale che sarà immediatamente più rilassata e calma.
Reiki è un’antica arte di Meditazione basata sul totale Riequilibrio Energetico, in grado di individuare le cause dei blocchi fisici e psichici infondendo energia e benessere.

Inoltre il Reiki é una tecnica, priva di controindicazioni, capace di coadiuvare e supportare qualsiasi terapia e trattamento, di medicina tradizionale e naturale.
Ma la disciplina é principalmente una via di Crescita Personale, dove la verità, una volta sciolti i blocchi fisici, nutre la coscienza finalmente in grado di ampliarsi oltre i limiti che la mente le ha imposto.
E’ un potente metodo di guarigione naturale e aiuta nel controllo dell’ansia.
Non ha rischi e controindicazioni e si può utilizzare sempre e comunque.

COME AGISCE IL REIKI:

Esso lavora su tutti i livelli della nostra esistenza e cura le cause e non solo i sintomi.
Inizialmente come per l’omeopatia vi potrebbe essere un crisi di guarigione, ossia un temporaneo peggioramento dei sintomi.
Ma passa presto.

Tutto è composto di una singola sostanza di base che è l’energia.
A forma più elevata di energia è la LUCE.
Il Reiki è Energia-luce.
Ricevendolo si rinnovano e ringiovaniscono le cellule del nostro corpo.
Con i chakra prendiamo ed emettiamo energia.
Porta auto-trasformazione e illuminazione.
Ci aiuta a liberarci dei vecchi schemi mentali e a risolvere conflitti dentro le nostre vite.
Lavora per il massimo bene e in armonia con l’Energia Univerale.

COME DIVENIRE UN OPERATORE REIKI

Ci sono 3 livelli progressivi in cui si insegna a divenire un operatore Reiki.
Si imparano le posizioni e i simboli che devono rimanere segreti per i profani.
Acquisiti i 3 livelli, si può seguire il percorso per divenire MASTER REIKI e poter dare i 3 livelli ad altre persone.
Di solito scelto un Maestro il percorso intero viene eseguito con lui, sotto la sua guida.

LA STORIA

Tempio di Kurama-dera Giappone
dove ebbe i simboli Reiki
Tempio di Kurama-dera Giappone dove ebbe i simboli
 Mikao Usui creatore del Reiki
Mikao Usui

Mikao Usui nacque il 15 Agosto 1865 in Giappone.
Era buddhista e viaggiò molto.
Era un uomo virtuoso e riteneva che il Reiki non si doveva solo usare per guarire dalle malattie, ma anche per rafforzare i talenti naturali, l’equilibrio dello spirito e per l’auto-realizzazione.
Nel 1914 divenne un monaco laico e andò a meditare sul monte Kurama, digiunando per 21 giorni.
Al termine percepì la grande energia del Reiki.
Lo sperimentò prima su di sé e poi sugli altri.
Nel 1922 aprì una clinica a Tokio.
Fondò la scuola di REIKI USUI.
Morì a 62 anni.

Durante la sua vita Usui insegnò a 2000 allievi.
20 divennero insegnanti.
Il suo successore fu Chujiro Hayaschi.
Il nostro lignaggio attuale è dell’asse USUI-HAJASCHI-TAKATA.
Il Reiki fu introdotto in Occidente dalla signora Hawayo Takata.
Essa nacque il 24 Dicembre del 1900, nelle Hawai.
Fino al 1976 è stata l’unica maestra.
Istituì 22 maestri tra cui la nipote, Phyllis Lei Furumoto fondatrice della Reiki Alliance.

Dott.ssa ROBERTA BENCINI
T. 351/8664202

E’ necessario disdire l’appuntamento entro 24 ore prima dello stesso, in caso contrario sarà necessario pagare per intero il costo della seduta prenotata.